Indietro
1920x5802

Occhiali da sole bambino

Come sceglierli e che caratteristiche devono avere

Ecco una piccola guida che spiega gli aspetti essenziali di cui tenere conto per scegliere i migliori occhiali da sole per bambini.

La vista si rivela essere il più importante dei cinque sensi, poiché è grazie ad essa che interagiamo col mondo e riusciamo a coglierne colori e sfumature. A tal proposito, essa va protetta e salvaguardata da tutto ciò che può rovinarla; ciò vale ancora di più se parliamo di bambini.

Per proteggere gli occhi dei nostri piccoli dai raggi UV si consiglia di ricorrere all'acquisto di occhiali da sole realizzati in maniera tale da rispettare gli standard prefissati dalla normativa e che si avvalgano dell'uso di materiali di ottima qualità.

La scelta deve iniziare dalle lenti che devono essere prodotte in maniera tale da garantire un ottimo filtraggio della luce. La colorazione della lente varia da bambino a bambino, in quanto ad alcuni potrebbe dare fastidio una lente troppo scura mentre per altri la lente chiara potrebbe non offrire un' adeguata protezione visiva.

Stessa cosa vale per quanto concerne la scelta della montatura; sul mercato esistono montature di svariate tipologie. Per poter scegliere quella più gradita al nostro bambino, dobbiamo fargli provare i vari modelli fino ad individuare quello con cui si sente più a suo agio poiché più adatto alla forma del suo viso.

In quanto alla colorazione della montatura possiamo sbizzarrirci come più ci piace – o per meglio dire – come più piace al nostro piccolo, facendogli scegliere tra una vasta gamma di colori vivaci e sempre alla moda. I più in voga del momento sono il rosso, il verde e il blu.

nau

Eventi

Ecco l’iniziativa Collaboraid

Oltre un milione e mezzo di dollari donati ai giovani colpiti da Covid 19

3 litri d’acqua anziché 28 per un paio di pantaloni

Ecco la capsule collection bella e amica dell’ambiente