Indietro
1920X580

Frutta per concimare?

Si, con la buccia!

Mangiare una banana e buttare la buccia? No! Lo stesso vale in generale per le bucce della frutta, ricche di vitamine e principi salutari (mela e banana in modo particolare). La buccia della frutta può essere usata come concime per le piante, anche quelle da vaso. La banana, con una elevata concentrazione di potassio e di minerali come fosforo e calcio, ha un effetto rinvigorente e concimante altissimo!

Il metodo più comodo da seguire è quello di far essiccare le bucce all’aria e poi tritarle, lasciarle riposare per un paio di giorni a temperatura ambiente in un sacchetto di carta e poi mescolarle al terriccio: in questo modo tutti i nutrienti verranno presto assorbiti dalle radici delle piante o dei fiori. Il compost va messo vicino alle radici nel seguente modo: rimuovete la parte superficiale del terreno con una paletta e accantonate il terriccio di lato. Distribuite il compost intorno alla piantina mantenendovi a una distanza di circa 2 cm dagli steli, ricoprite e annaffiate.