Queste sono le scarpe femminili che hanno fatto la storia

Trend11/05/2019

Le scarpe femminili hanno radici profonde nella storia: scopriamo insieme la loro evoluzione negli anni.

Simbolo per eccellenza di femminilità e sex appeal, le scarpe da donna vantano una storia di diverse epoche. Riviviamole insieme attraverso un viaggio nel passato.

I sandali con cinturino. La femminilità pura ebbe inizio negli anni '50, quando per la prima volta apparvero i sandali con cinturino. Questo tipo di calzatura divenne popolare grazie alla storica foto di Marilyn Monroe con il suo abito alzato dal vento. L’attrice indossava ai piedi un elegantissimo sandalo bianco con cinturino e tacco medio, una scarpa affascinante e sempre attuale.

Le ballerine e il mezzo tacco. Negli anni ‘60 con Audrey Hepburn e Grace Kelly, fu la volta delle ballerine e delle scarpe con il mezzo tacco, due modelli che tutt’oggi, continuano ad essere la concretizzazione del buon gusto e della semplicità. Il colore nero contribuiva a donare a queste calzature un senso di eleganza e raffinatezza.

Le scarpe di vernice colorata. Verso la metà del ventesimo secolo si impose una moda senza precedenti, la cosiddetta "pop art". La tendenza consisteva in un'esplosione di colori vivaci ed ebbe come sua miglior esponente l’attrice inglese Twiggy Lawson. La supermodella aveva la passione per le scarpe di vernice colorata, un must imprescindibile di quegli anni. 

Gli stivaletti e i sandali con la zeppa. A segnare lo stile degli anni’80 e ’90 furono anche altre celebrità: dalle Spice Girls a Madonna. In particolare, gli stivaletti e i sandali con le zeppe, furono il vero simbolo di quell’epoca. Mentre gli stivaletti si portavano di colore nero, i sandali con le zeppe si tingevano di nuance molto accese.

Le scarpe Pittarosso evocano l'essenza pura di una femminilità senza tempo. Trova subito il tuo modello preferito.

Dove trovare queste scarpe?

Altre notizie

#JustAsk

Rispondiamo
entro un'ora
sulla nostra pagina Facebook

Fai la tua domanda
Orari d'apertura

Telefono: 02 95938587
> Contattaci

Top