Moda curvy: suggerimenti per cappotti e giubbotti

Trend29/08/2019

Se vesti una taglia comoda e desideri avere qualche consiglio sulla scelta del soprabito, leggi subito la nostra mini guida.

Cappotti e giubbotti sono i capi ideali per dare all’outfit quel tocco di stile in più. Diciamoci la verità, abiti, gonne e pantaloni sembrano ancora più trendy se sono accompagnati da un bel cappotto. Ma quali sono gli aspetti importanti di cui ogni donna curvy dovrebbe tener conto per essere sicura di non commettere errori nella scelta del soprabito? Eccoli svelati.

  • Il cappotto non dovrebbe mai essere più lungo della gonna o dell’abito che indossi. Il rischio è quello di appesantire la figura ottenendo un effetto poco armonico.
  • Evita i cappotti con stampe pesantemente caricate perché ingrossano e ingoffano un sacco. Ma se ti piacciono le fantasie, nessun problema: punta su un discreto motivo check nelle tonalità del beige e sarai perfetta.
  • Se cerchi un cappotto lungo sotto i fianchi, punta su un modello dalla linea dritta e dallo scollo tondo. Indossalo aperto così da slanciare le gambe in modo strategico.
  • Ricorda che i parka più adatti alle donne curvy sono quelli con cintura (più larga è, meglio è). E per ottenere un effetto ancora più snellente, sceglilo di colore nero. Tonalità come il bianco o il panna sono assolutamente da evitare.
  • Contrariamente a quanto si possa credere, le donne curvy possono indossare senza problemi i giubbotti di jeans corti. L’importante è accostarli alle bluse larghe evitando le t-shirt corte e attillate.

La scelta di cappotti e giubbotti per donne curvy non è mai casuale. I modelli che valorizzano al meglio sono quelli proposti da Fiorella Rubino.

Dove trovare questi articoli?

Altre notizie

#JustAsk

Rispondiamo
entro un'ora
sulla nostra pagina Facebook

Fai la tua domanda
Orari d'apertura

Telefono: 02 95938587
> Contattaci

Top